14/03/2024 Rubrica dei Piccoli Lettori” Recensione ” Animal Magic – Il potere dell’amuleto” di Susanna Isern

TitoloIl Potere dell’Amuleto – Animal Magic 1
Autore: Susanna Isern
Editore: De Agostini Libri
Data di uscita: 13 febbraio 2024
Formato: Brossura
Link d’acquisto qui
Prezzo: € 2,9

SINOSSI

Metà bambini, metà animali: sono i Magic Animals, gli esseri fantastici della valle di Blim dotati di poteri incredibili! Nella valle di Blim sta succedendo qualcosa di strano: Abi, un uccellino abituato a dormire tra i rami delle sequoie, si risveglia improvvisamente trasformata in bambina! E non è l’unica: anche Éric, Chloe, Yuna, Nico e la misteriosa Hela Crow sono di colpo diventati piccoli esseri umani. Le loro strade, a poco a poco, s’incontrano e iniziano a scoprire cosa sta succedendo. È grazie al magico amuleto che portano al collo se riescono a mutare specie a piacimento: in un batter d’occhio si trasformano da animale a bambino, e viceversa! Tutto ha avuto inizio la notte del Tuono Eterno, quando un poderoso fulmine ha colpito il lago di Cristallo, mentre loro erano proprio lì accanto…Ora sono Magic Animals dai poteri incredibili e hanno una missione: devono fermare i piani malvagi del malefico mago Otto, ma scopriranno presto che il pericolo si nasconde proprio dietro l’angolo…

Eccoci al secondo appuntamento della “Rubrica dei Piccoli Lettori” e questa volta parliamo di un libricino veramente fantastico che è piaciuto tantissimo alla mia piccola lettrice Elisa. Si tratta de “Il Potere dell’Amuleto”, primo volume della serie “Animal Magic” scritta da Susanna Isern ed edito da DEAgostini. Questo libro per bambini ci trasporta nella valle di Blim, dove una notte un uccellino si ritrova, dal suo comodo ramo di una vecchia Sequoia, a terra, nuda, senza neanche una piuma e senza ali, ma con delle braccia e delle gambe, proprio come un’umana, e infatti è diventata una bambina. Lei è Abi ed è anche la narratrice della storia. All’inizio si ritrova spaesata, non sa cosa sia successo, deve infatti correre ai ripari, perché oltre al fatto che sa che gli uomini indossano vestiti, sente un gran freddo. Lungo il suo cammino incontrerà un’altra bambina che l’accoglierà a casa sua insieme alla sua mamma che la iscriverà anche a scuola. A scuola farà amicizia con altri bambini che scoprirà dopo, essere anche loro degli animali magici.

Animal Magic” è un libro che mescola elementi magici e reali. Si alternano testo e immagini, a volte solo disegni, altre volte fumetti. Le bellissime illustrazioni sono realizzate da Carles Dalmau.

Non sono solo le pagine colorate che attirano, ma anche la storia fantastica che parla di animali che ad un certo punto si ritrovano ad essere bambini. Solo l’amicizia e il potere di un amuleto che li trasforma a piacimento, riusciranno a proteggerli da questo nuovo modo di essere e da un male che incombe su di loro.

Una storia d’avventura che la mia piccola lettrice ha divorato in pochissimo tempo.

“Animal Magic – Il Potere dell’Amuleto” è il primo volume di una serie e appartiene al genere fantasy avventuroso per bambini. Attraverso questo romanzo i piccoli lettori vengono trasportati in un mondo magico e misterioso, dove gli animali acquisiscono poteri straordinari e si uniscono per affrontare sfide, risolvere enigmi e proteggere la loro valle. Le avventure dei Magic Animals sono piene di emozioni, amicizia e magia! Che ne pensate?

Il costo di questo primo volume è ad un prezzo di lancio bassissimo. Esistono, come già detto, altri volumi della serie. Il secondo volume è stato già letto in una sola giornata da mia figlia e “parola sua” è più bello del primo volume.

Tanto è piaciuto questo libro che le mie figlie si sono cimentate a disegnare e a trasformarsi anche loro in animali magici.

In particolare mia figlia maggiore ha realizzato per la sua sorellina, la versione animale di entrambe.

Che dirvi, se avete o conoscete dei piccoli lettori e volete avvicinarli alla lettura, questo libro fa al caso vostro.

Di seguito i volumi della serie “Animal Magic”:

“Il Potere dell’Amuleto” (Animal Magic 1): Come abbiamo già discusso, questo è il primo libro della serie. È un inizio emozionante e pieno di mistero.

“L’invasione delle rane giganti.” (Animal Magic 2): Le rane del Lago Cristallo… sono diventate giganti! Oltre a causare danni in città, mangiano tutto ciò che trovano e spaventano gli abitanti della valle di Blim…

“Lo scoiattolo vampiro” (Animal Magic 3): Il rientro a scuola è meno duro se comincia… con una gita nel bosco! La maestra Mery infatti ha proposto alla classe un compito speciale: andare in cerca degli animali più curiosi che popolano le foreste di Blim.

A presto,

la vostra blogger Lucia.

Vi aspetto, come sempre, nei commenti e vi invito a fare un salto nei miei canali social per altre notizie.

https://www.facebook.com/creatoridimondi.net

https://www.instagram.com/luciacreatori

06/03/2024 Recensione “Un cuore nero inchiostro – Un’indagine di Cormoran Strike” Vol. 6 di Robert Galbraith 

Editore ‏ : ‎ Salani;
Costo cartaceo ‏ : ‎24,90 euro
Costo ebook : 12,99 euro
Copertina rigida ‏ : ‎ 1184 pagine Link d’acquisto: qui

Sinossi

L’agenzia di Cormoran Strike e Robin Ellacott – detective privati, soci in affari e autoproclamatisi ‘migliori amici’ – non è certo a corto di clienti. Così, quando una giovane donna dall’aria stravolta si presenta in ufficio, la segretaria la rispedirebbe volentieri indietro, ma l’intuito di Robin le dice di ascoltarla. Mentre stringe la sua costosissima borsa macchiata di inchiostro, Edie Ledwell si presenta come la coautrice di una serie animata di culto che sta per sbarcare su Netflix e implora Robin di aiutarla a scoprire l’identità di una misteriosa figura che la perseguita online. Robin le consiglia di rivolgersi ad altre agenzie specializzate in reati informatici, ma rimane turbata da quell’incontro. E ancora di più la sconvolgerà leggere dell’assassinio di Edie Ledwell poco tempo dopo. Una nuova indagine sta per avvolgere Strike e Robin in una rete invisibile, pericolosa e oscura, in cui le identità si moltiplicano e si nascondono, la verità è più sfuggente che mai e il successo diventa un gioco crudele col destino. Un altro capitolo irrinunciabile della storia di Robin e Strike.


La mia opinione

“Un cuore nero d’inchiostro” di Robert Galbraith, pseudonimo della famosa scrittrice J. K. Rowling, mamma del maghetto Harry Potter, è il sesto e penultimo capitolo della serie “Un indagine di Cormoran Strike”. A febbraio è stato pubblicato anche il settimo volume “Sepolcro in agguato” sempre edito dalla casa editrice Salani.

Il romanzo “Un cuore nero d’inchiostro” inizia in modo avvincente, riprendendo esattamente dove si era concluso il quinto capitolo. I due protagonisti, Robin Ellacott e Cormoran Strike, festeggiano il loro successo e il compleanno di Robin, mentre si chiedono cosa riserverà loro il futuro.

Immagine instagram

La nuova indagine coinvolge il mondo dei social media e dei videogiochi. Questa volta, i due investigatori privati si trovano a indagare sull’omicidio di Edie Ledwell, la co-creatrice di una popolare serie animata chiamata “Un cuore nero d’inchiostro”. La serie è ambientata nel cimitero di Highgate, dove i personaggi sono bizzarre parodie dell’essere umano. Ed è proprio in questo cimitero che la donna viene brutalmente assassinata. Oltre alla serie animata, i fan hanno creato un videogioco e un fandom, e ogni partecipante potrebbe essere il possibile colpevole.

I due investigatori inizieranno a indagare su un mondo, quello dei social, dove l’odio dilaga facilmente, dove si stringono alleanze senza mai essersi conosciuti veramente e dove basta un niente per creare inimicizie e paure.

La prima parte del caso è interessante, anche se la parte relativa al fandom e al gioco, in cui i moderatori si scrivono lunghe chat, anche in contemporanea, sono difficili da leggere e coprono buona parte del romanzo. Ci si abitua solo dopo un po’ e non del tutto. I personaggi coinvolti sono tanti e l’indagine è lunga, difficile e a tratti inizia a stancare.

Inoltre il legame tra Cormoran e Robin, sempre più amici e non solo, sembra portato per le lunghe, in modo da tenere i lettori appassionati in attesa che l’amicizia tra i due diventi altro.

Anche questa volta i due protagonisti impegnati in un caso avvincente e che li vede molto coinvolti, tanto da mettere in pericolo la loro vita, riescono comunque ad emozionare e a coinvolgere tantissimo.

Robin e Strike sono due personaggi talmente bene costruiti da sembrare reali. Lei è una persona altruista, generosa e molto empatica, ma in questo romanzo svela una parte di lei che fa un po’ storcere il naso a Cormoran. Infatti Robin, durante il caso, mostra di essere una ragazza estroversa capace di intraprendenza anche nei rapporti con l’altro sesso. Il detective, disincantato e burbero, ma anche lui con una grande empatia nei confronti del prossimo, è un reduce di guerra, durante la quale gli è stata amputata parte della gamba destra, che gli causa non pochi problemi. Cormoran finalmente capisce quali sono i reali sentimenti verso la collega, anche se tra la nuova relazione con una creatrice di gioielli e la sempre presente Charlotte, sua ex fidanzata, non è facile barcamenarsi.

Per il resto il romanzo consta più di 1000 pagine e risulta ahimè con alcuni refusi e, considerando l’alto costo del libro sia in versione cartacea che ebook, crea non poco fastidio.

Immagine della serie tv “Strike”

Per concludere posso dire che questo romanzo è stato a tratti avvincente, a tratti lento e troppo descrittivo. Anche questa volta ci sono troppi personaggi e risulta difficile capire chi sia l’omicida e quale sia il movente. Le parti che ho amato di più sono sempre quelle in cui Robin e Cormoran lavorano a stretto contatto e si studiano a vicenda, come se ciascuno di loro fosse un caso da risolvere, da capire. Un’ indagine per comprendere cosa desideri e voglia l’altro. Chissà se faranno mai chiarezza.

Il finale non mi ha fatto impazzire, anche se fino alla fine non si capisce chi sia il colpevole.

Nonostante tutto, dato il mio affetto per I due protagonisti della serie , non posso non aver una gran voglia di leggere il seguito, ormai nelle librerie. Appena ho finito di leggere il romanzo, Robin e Cormoran già mi mancavano.

E voi avete letto questa serie e questo romanzo? Che ne pensate?

Vi ha incuriosito?

Lasciate un commento, se vi va.

Il mio voto è

3,5 pinguini lettori.


La serie di Cormoran Strike

Volume 1 – Il richiamo del cuculo. Un’indagine di Cormoran Strike

Volume 2 – Il baco da seta. Un’indagine di Cormoran Strike

Volume 3 – La via del male. Un’indagine di Cormoran Strike

Volume 4 – Bianco letale. Un’indagine di Cormoran Strike

Volume 5 – Sangue inquieto.  Un’indagine di Cormoran Strike

Volume 6 – Un cuore nero inchiostro.  Un’indagine di Cormoran Strike

Volume 7 – Sepolcro in agguato . Un’indagine di Cormoran Strike

Dai romanzi è stata tratta anche la serie tv “Strike”. Fino ad oggi sono stati trasmessi cinque adattamenti.

A presto,

la vostra blogger Lucia.

Seguitemi anche su instagram e facebook.

https://www.facebook.com/creatoridimondi.net

https://www.instagram.com/luciacreatori