Lo Steampunk e i fratelli Hoyt!

Ciao lettori!

Anche oggi scrivo un articolo un po’ diverso dal solito.

Grazie ad Alastor Maverik e L. A. Meli ho scoperto lo Steampunk, un genere fantastico fantascientifico particolare. Probabilmente lo conoscevo già, ma non sapevo si chiamasse così. Credo di averlo sempre amato, senza saperlo.

Non potete immaginare quanto sia felice di avere tra le mani i loro libri: “SteamBros Investigations – L’armonia dell’imperfetto”; “SteamBros Investigations – L’anatema dei Gover” e “In cucina con i fratelli Hoyt”.  Le copertine sono bellissime!!!

Ancora di più quando insieme ai libri arriva anche una splendida dedica.

Non è facile scrivere un libro, e non è facile neanche recensirne uno. Quando leggi che il tuo lavoro serve a qualcosa, gli sforzi che fai sono in parte ripagati. Ti senti rincuorata e incoraggiata ad andare avanti.

Grazie ad Alastor Maverik e L. A. Meli che mi hanno permesso di entrare nel loro mondo fatto di vapore e inchiostro.  Aspetto con molta curiosità di leggere il seguito sui fratelli Hoyt. Chissà  come riusciranno ad uscire da una situazione  piuttosto complicata.

Come ho già detto  consiglio SteamBros Investigations a chi ama il fantasy dark  e la fantascienza, il mistero e il fascino dei meccanismi costruiti in epoche lontane. Questi libri meritano di essere letti.

Per oggi è tutto,

la vostra blogger Lucia.

2 pensieri su “Lo Steampunk e i fratelli Hoyt!

Lascia un commento