Cuore di Edmondo De Amicis

14 Settembre 2017 Oggi primo giorno di scuola.

Oggi primo giorno di scuola per mia figlia  che andrà alla quarta elementare.

Sta crescendo così velocemente ….

Dedico soprattutto a lei  e a tutti gli altri bambini, ma anche  ai genitori e agli insegnanti, un buon inizio anno scolastico e anche l’incipit di un romanzo che ho letto e ho tanto amato quando ero una bambina come lei.

Oggi primo giorno di scuola. Passarono come un sogno quei tre mesi di vacanza in campagna! Mia madre mi condusse questa mattina alla Sezione Baretti a farmi inscrivere per la terza elementare: io pensavo alla campagna e andavo di mala voglia. Tutte le strade brulicavano di ragazzi; le due botteghe di libraio erano affollate di padri e di madri che compravano zaini, cartelle e quaderni, e davanti alla scuola s’accalcava tanta gente che il bidello e la guardia civica duravan fatica a tenere sgombra la porta. Vicino alla porta, mi sentii toccare una spalla: era il mio maestro della seconda, sempre allegro, coi suoi capelli rossi arruffati, che mi disse: – Dunque, Enrico, siamo separati per sempre? – Io lo sapevo bene; eppure mi fecero pena quelle parole. Entrammo a stento. Signore, signori, donne del popolo, operai, ufficiali, nonne, serve, tutti coi ragazzi per una mano e i libretti di promozione nell’altra, empivan la stanza d’entrata e le scale, facendo un ronzio che pareva d’entrare in un teatro. Lo rividi con piacere quel grande camerone a terreno, con le porte delle sette classi, dove passai per tre 14 anni quasi tutti i giorni. C’era folla, le maestre andavano e venivano….

TramaLa storia del libro Cuore si svolge all’indomani dell’unificazione d’Italia e racconta, attraverso gli occhi del protagonista, la realtà speranzosa ma difficile di quegli anni. Enrico Bottini ha solo dieci anni e le riflessioni e gli episodi che giornalmente segna sul suo quadernetto hanno come ambito privilegiato quello scolastico: aneddoti e vicende che riguardano soprattutto gli insegnanti e gli alunni della sua classe e scuola. Alle pagine del diario si alternano i racconti mensili edificanti che il maestro propone agli scolari e i messaggi che il padre, la madre e la sorella lasciano sul diario di Enrico.

Biografia Edmondo De Amicis (Oneglia, 1846 – Bordighera 1908), dopo aver lasciato l’esercito nel 1866, si dedicò all’attività di giornalista e scrittore. Le sue opere: La vita militare (1868); Spagna (1873); Ricordati di Parigi (1879); Cuore (1886); Romanzo di un maestro (1890); Amore e ginnastica (1892); La carrozza di tutti (1899); Sull’oceano (1899); L’idioma gentile (1905); Primo maggio (postumo, 1980). Nei “Classici” Feltrinelli è uscito Cuore (2008).

Meraviglioso e indimenticabile libro “Cuore”, da far leggere a tutti i bambini dai 9 anni in su.

A presto,

Lucia M.

 

Lascia un commento