Le stragi

23/05/2017 Le stragi

Oggi 23 giugno, doveva essere un giorno per ricordare ” La strage di Capaci” e lo volevo fare attraverso un libro che ho recensito alcuni mesi fa. Ma dopo aver letto la notizia di oggi: “Manchester, strage al concerto di Ariana Grande: 22 morti, anche bambini”, non posso stare in silenzio. Ariana Grande è l’idolo di mia figlia e potevamo esserci noi ad uno dei suoi concerti e a Manchester vivono persone che conosco. Quello che è successo ieri, i intorno alle 10:30 alla stadio del Manchester,  è la dimostrazione che la crudeltà e la violenza dell’uomo porta ad altra crudeltà e violenza, per intenderci. Sono veramente addolorata per quanto è accaduto.

Per chi volesse invece ricordare le vittime del terrorismo di Mafia può leggere la mia recensione, forse la più bella che ho scritto fino ad oggi.  Un libro che mi ha fatto conoscere la vita di un uomo coraggioso, il giudice Borsellino, e attraverso di lui anche quella di Giovanni Falcone:

“Ti racconterò tutte le storie che potrò – Agnese Borsellino con Salvo Palazzolo” 

L.M.

 

Lascia un commento