Nuovi arrivi nella mia libreria di aprile 2019

Ciao amici, eccomi di ritorno dopo una breve pausa.  Il mese di aprile è passato troppo in fretta. Approfittando della Pasqua e del ponte del 25 aprile ho fatto un viaggetto con la mia famiglia. Siamo stati a Gardaland per far divertire non solo le bimbe, ma anche noi grandi. Abbiamo girato un po’ di posti, passato qualche giorno con le persone care e gustato cibi locali. Mi sono beccata una bella influenza, da cui faccio fatica ancora a liberarmi e ho ripreso i chili che con fatica avevo perso durante questi mesi. Era prevedibile: le uova di cioccolato hanno fatto la loro parte. Sigh!!!

I prossimi giorni saranno ricchi d’impegni e dovrò di nuovo mettere da parte il blog e le letture. Starò fuori per via delle riunioni a scuola e tanto lavoro da portare a casa. Spero di recuperare in estate. Nonostante tutto non ho potuto non fare acquisti librosi, approfittando sempre di alcune offerte. Non resisto!  E’ più forte di me.

Iniziamo subito con un libro tutto italiano, pubblicato nel 1991, ma ancora presente tra gli scaffali della libreria: “Ascolta il mio cuore” di una delle autrici più amate del panorama italiano: Bianca Pitzorno. Questo libro, ambientato nel periodo del dopoguerra mi ispira tantissimo.

Immagine correlata

“Ascolta il mio cuore” di Bianca Pitzorno

Ascolta il mio cuore - Bianca Pitzorno - copertina
Editore: Mondadori
Formato: Tascabile
Pag: 304
Età di lettura: da 11 anni
Costo: 11 euro

DESCRIZIONE

Quando la nuova maestra viene soprannominata Arpia Sferza, e quando ogni giorno a scuola si trasforma in una battaglia, potete ben credere che in 4ª D ne succedano davvero di tutti i colori! Ma non solo di guerra si parla in questo romanzo: ci troverete amori e tradimenti, tartarughe miracolose, scheletri e motociclette, generali austriaci e fantasmi, lettrici di fotoromanzi e pantere di velluto… Un anno scolastico vissuto intensamente, senza sprecare neppure un attimo. Settantatrè capitoli da leggere tutti d’un fiato, oppure da gustare uno per uno come altrettante puntate di un’allegra irriverente telenovela.

Immagine correlata

Finalmente si è aggiunto ai miei libri l’ultimo capitolo della trilogia su Lou Clark: “Sono sempre io” di Jojo Moyes. Il primo mi ha fatto piangere, il secondo mi ha un po’ deluso e questo quali emozioni mi darà? Non ho letto ancora recensioni in merito, quindi è tutto da scoprire. Vedremo…Credo che sarà il prossimo nella mia lista.

“Sono sempre io” di Jojo Moyes

Copertina rigida: 440 pagine
Editore: Mondadori (30 gennaio 2018)
Collana: Omnibus
Costo copertina flessibile: 14,50

DESCRIZIONE

Lou Clark sa tante cose… Ora che si è trasferita a New York e lavora per una coppia ricchissima e molto esigente che vive in un palazzo da favola nell’Upper East Side, sa quanti chilometri di distanza la separano da Sam, il suo amore rimasto a Londra. Sa che Leonard Gopnik, il suo datore di lavoro, è una brava persona e che la sua giovane e bella moglie Agnes gli nasconde un segreto. Come assistente di Agnes, sa che deve assecondare i suoi capricci e i suoi umori alterni e trarre il massimo da ogni istante di questa esperienza che per lei è una vera e propria avventura. L’ambiente privilegiato che si ritrova a frequentare è infatti lontanissimo dal suo mondo e da ciò che ha conosciuto finora. Quello che però Lou non sa è che sta per incontrare un uomo che metterà a soqquadro le sue poche certezze. Perché Josh le ricorda in modo impressionante una persona per lei fondamentale, come un richiamo irresistibile dal passato… Non sa cosa fare, ma sa perfettamente che qualsiasi cosa decida cambierà per sempre la sua vita. E che per lei è arrivato il momento di scoprire chi è davvero Louisa Clark.

Immagine correlata

Questo mese non poteva mancare un libro fantasy. L’autrice è italiana: Silvana De Mari. Trovato ad un prezzo stracciato tra diversi libri in esposizione. Mi è stato anche consigliato dalla commessa della libreria. Voi lo conoscete? L’avete letto? Mi sono però accorta che è il secondo volume, ma su kindle unlimited posso leggere il primo, quindi problema risolto. Per fortuna!

“La strega muta. Hania” di Silvana De Mari

Copertina rigida: 352 pagine
Editore: Giunti Junior (19 ottobre 2016)
Collana: Hania
Costo: 12,50 euro

DESCRIZIONE

l Regno delle Sette Cime è in subbuglio. È ormai di dominio pubblico che la principessa Haxen abbia protetto Hania, la figlia che l’Oscuro Signore ha concepito nel suo grembo, e che poi, aiutata dal figlio del fabbro, Dartred, sia riuscita a raggiungere la Valle degli Zampilli, dove si trova la fonte dell’Acqua Sacra. Certo, Dartred è stato catturato e adesso lo attende la forca per il tradimento di cui si è macchiato. Madre e figlia, però, non sono state ancora trovate e a quanto pare la bambina ha poteri malefici straordinari, oltre ad apparire più grande della sua età. Ma la verità è ben altra. Hania è sì, per metà, figlia dell’Oscuro Signore, ma per l’altra metà è umana e possiede libero arbitrio. Haxen attraverso la narrazione delle storie del Cavaliere di Luce è riuscita a far nascere in lei una coscienza. E alla fine la bambina ha scelto di difendere la madre, nella battaglia contro il Signore Oscuro. Il mondo, però, non è pronto per capirlo, e madre e figlia devono ancora nascondersi. Naturalmente non prima di aver liberato Dartred… Età di lettura: da 12 anni.


Immagine correlata

Per il mese di aprile è tutto. Dovrei evitare di continuare a comprare libri: stanno diventando troppi. Non so più dove metterli. Mi servirebbe una nuova libreria. E voi avete acquistato qualcosa nel mese appena trascorso?

Volevo concludere con un mio pensiero. Mi mancava tanto scrivere un post nel blog. Sta diventando un bisogno fisico e, anche se mi prende molto tempo e sono ormai in pochissimi a leggere quello che scrivo, mi fa stare bene. Mi piace condividere la mia passione.

E voi scrivete per i followers, per condividere le vostre emozioni o solo per voi stessi?

A presto amici,


8 pensieri su “Nuovi arrivi nella mia libreria di aprile 2019

  1. Diletta Veluti

    Ciao Lucia! Anch’io adoro Gardaland e ci vado spesso, mi diverte moltissimo. “Ascolta il tuo cuore” è un libro meraviglioso, lo lessi alle elementari perché me lo regalò mia mamma e ancora oggi lo tengo in libreria e lo guardo com affetto. Invece il terzo volume della Moyes non lo lessi. Adoro la penna di questa autrice, ma il secondo capitolo della trilogia non mi piacque ed allora decisi di non proseguire la storia, ma di recuperare la lettura di altri suoi libri. Al riguardo ti consiglio “Silver Bay” e “Una corsa nel vento”. Un abbraccio! ❤️

  2. Lucia Autore articolo

    Quest’anno abbiamo fatto l’abbonamento a Gardaland e forse ci torniamo. Grazie per i consigli. Neanche a me è piaciuto il secondo della Moyes. Spero che il terzo sia meglio. Non mi va di lasciare a metà una storia anche se è inventata…Un abbraccio a te!!!😘

  3. Francesca A. Vanni

    Io a Pasqua ho lavorato, avevo un po’ di cose da fare.
    Il libro della Pitzorno è nella mia biblioteca da anni, ancora con la sovracopertina doce Prisca e le sue amiche auscultano un cuore gigante.
    Ti abbraccio!

  4. Lucia Autore articolo

    Grazie di essere passata Francesca. E’ sempre bello conoscere nuove cose su di te. 😊😘

Lascia un commento