Archivi tag: Delos Digital

05/02/2024 Recensione “Le porte del paradiso” di Aaron Leonardi

Editore ‏ : ‎ Delos Digital (14 giugno 2022)
Costo ebook: 3,49 euro
Lingua ‏ : ‎ Italiano
Lunghezza stampa: ‏358 pagine 
Link d’acquisto: qui    

Cosa saresti disposto a fare per riportare indietro qualcuno che hai perso?

SINOSSI

Shawn ha un solo scopo: raggiungere le porte del paradiso per riportare in vita la sua migliore amica. Per farlo dovrà affrontare un viaggio nell’inferno: un mondo pericoloso del quale non conosce nulla. Dovrà imparare tutto rapidamente se vorrà sopravvivere e portare a termine la sua missione. Quello che non sa è di essere una pedina in un gioco molto più grande.

La mia opinione

“Le porte del paradiso” di Aaron Leonardi è un libro di fantascienza distopico edito da Delos Digital. Il libro si trova infatti solo in versione digitale.

Il romanzo appare diviso in tre parti: un inizio con la causa scatenante delle scelte del protagonista, il viaggio in un mondo al di là del tempo e dello spazio e la conclusione che spiega in modo originale i tanti perché nati durante la lettura del romanzo.

Il protagonista è Shawn, un ragazzo che vive in un futuro cupo, dove la Terra rischia di essere sconvolta da un cataclisma: la velocità di rotazione del pianeta sta rallentando. Tutti gli abitanti aspettano che ci sia il riassestamento che dovrebbe far tornare la rotazione come prima. Mancano pochi giorni a quella che sembra una possibile fine. Shawn però pensa ad altro, perché Jen, la donna più importante della sua vita, la sua migliore amica, l’unica donna che abbia amato, è morta.

Un dolore terribile lo attraversa, lo annienta. L’unico modo per andare avanti é una minima possibilità che la sua amica Jen possa tornare in vita, ma per farlo deve riuscire ad andare in un luogo chiamato Le Porte del Paradiso.

Non aggiungo altro, anche se è difficile raccontare di questo romanzo. La lettura ha avuto alti e bassi. La prima parte mi ha incuriosito tantissimo, ma andando avanti mi è sembrato che ci fossero troppe cose messe insieme e questo mi ha creato una certa confusione: troppe storie, troppi personaggi con cui ha a che fare Shawn nel corso della sua vita e troppi flashback che però alla fine hanno una spiegazione.

Ci sono anche parti del romanzo che sembrano spezzoni di film e storie già viste.

Il suo rapporto con Jen appare inoltre ambiguo, così come è ambiguo il rapporto con la ragazza che incontra durante il suo viaggio.

Per il resto I dialoghi sono però ben curati e anche il protagonista che per buona parte della storia sembra in uno stato di eterna confusione, mostra alla fine di avere un suo carattere, facendo delle scelte difficili.

La conclusione è stata la parte che mi è piaciuta di più: ben articolata e ben costruita e chiarisce i flashback e gli incontri fatti da Shawn.

Il breve epilogo invece mi ha lasciato con mille dubbi come se la storia non si fosse conclusa del tutto. Chissà forse l’autore pensa di proseguire la storia.

Un romanzo adatto a chi ama il genere distopico, ma anche a chi ama i viaggi interiori e le avventure in altri mondi.

Il mio voto è 

3,5 pinguini lettori.

Ringrazio l’autore per la copia digitale.

Aaron Leonardi è nato a Catania, alle pendici dell’Etna, nel 1988. Appassionato sin da piccolo alla lettura, colleziona i libri di autori come Stephen King (da sempre il suo preferito), James Rollins, George R. Martin. Gamer attento al mondo videoludico (nel 2021 ha curato la redazione di numerosi articoli e recensioni online) e a quello dei giochi da tavolo e di ruolo. L’amore per la scrittura nasce in lui tra i banchi del liceo: la sua prima pubblicazione è stata il racconto breve Giorno uno, come audioracconto nel podcast La Porta Segreta. Ha poi pubblicato altri racconti brevi tra i quali Flyway 617 all’interno dell’antologia 50 sfumature di Sci-Fi. Nel 2012 ha presentato a Lucca Comics & Games Project Sun, fumetto di cui è autore della storia, nato dalla collaborazione con la fumettista freelance Valeria “Tenaga” Romanazzi.

Vi aspetto, come sempre, nei commenti e vi invito a fare un salto nei miei canali social per altre notizie.

https://www.facebook.com/creatoridimondi.net/

https://www.instagram.com/luciacreatori

A presto,

la vostra blogger Lucia.