11/10/2018 Segnalazione “Ambrose” di Fabio Carta

Ciao readers,

oggi vi segnalo un romanzo che sembra davvero interessante per chi, come me, è amante della fantascienza.

Segnalazione “Ambrose” di Fabio Carta


Copertina flessibile: 212 pagine
Editore: Scatole Parlanti (7 giugno 2017)
Collana: Scatole Parlanti
Costo cartaceo: 15,00 euro
Genere: fantascienza


Descrizione: Controllore Ausiliario – CA – è uno dei pionieri ad aver sposato la causa della missione Nexus, la frontiera virtuale dove scrivere un nuovo e pacifico capitolo della storia umana. Ma durante la preparazione terapeutica, il suo corpo rimane vittima di danni irreparabili. Logorato dalle metastasi, è costretto a vivere in una speciale tuta eterodiretta da pazzi esaltati, che combattono una guerra in bilico tra realtà e spettacolo. 
Il suo destino è la morte, mentre un suo gemello elettronico continuerà a simulare la sua esistenza nel ciberspazio. L’infelicità di CA – figlio delle stelle, alieno agli usi terrestri – subisce uno stravolgimento con la comparsa di Ambrose. Un’entità che si presenta come una rosa stillante ambra, una irriverente voce che lo guida verso sviluppi imprevedibili. Come ribellarsi al proprio destino e scoprire cosa si cela realmente dietro i grandi cambiamenti ai quali l’umanità dovrà far fronte.

Curiosità su Ambrose…risponde l’autore

Gli autori che mi hanno ispirato sono tra i più grandi della sci-fi, ovvero Gibson, da cui ho cercato di copiare lo stile asciutto, diretto, criptico in alcuni punti e anche… confusionario, da apprezzare nella sua funzionalità d’insieme; ci sono poi Heinlein, con Fanteria dello spazio e Haldeman, con la duologia Guerra eterna e Pace eterna, da cui la melanconia dell’antieroe piccolo che sa di essere piccolo e l’idea stessa del drone antropomorfo. Poi ovviamente Ambrose Bierce, da cui diversi brani della sagacia del mio personaggio Ambrose (chiamato così non a caso) e Pirandello. L’uomo dal fiore in bocca, inascoltato e condannato, dice qualcosa

Il messaggio del romanzo? Uno e uno soltanto : fratellanza. Al di là della morale, della religione, della ideologia. Una maturità diffusa dell’umanità orfana dei suoi dei, crudeli e misericordiosi. Fratellanza solitaria e autosufficiente, come una nuova specie.


Biografia dell’autore
Fabio Carta, classe 1975, è appassionato di fantascienza e dei classici della letteratura. Laureato in Scienze Politiche con indirizzo storico, ha al suo attivo la saga fantascientifica Arma Infero, una serie che a oggi conta due romanzi (Il mastro di forgia, 2015 e I cieli di Muareb, 2016) e il racconto lungo Megalomachia (Delos Books, 2016), scritto unitamente alla finalista del premio “Urania 2016”, Emanuela Valentini. 
Ha inoltre partecipato con importanti firme della fantascienza italiana all’iniziativa benefica Penny Steampunk (2016), da cui è nato un volume di racconti fantastico-weird a cura di Roberto Cera.


Spero che il romanzo vi abbia incuriosito.  Per  chi ha altre delle curiosità ecco la pagina del romanzo http://www.scatoleparlanti.it/mondi/ambrose/ .

A presto,

Lucia M.

I commenti e le vostre opinioni sono sempre graditi. Se vi piace questo blog e volete seguirlo, potete farlo iscrivendovi alla newsletter che trovate a destra nella barra laterale inserendo la vostra email o/e seguirmi su facebook, istagram  o google+. Grazie!

Il materiale (cover, sinossi, etc) è stato fornito dall’autore a fini pubblicitari.

4 pensieri su “11/10/2018 Segnalazione “Ambrose” di Fabio Carta

  1. Sugar Free

    Grazie per la segnalazione, credo che questo sarà uno dei prossimi libri che leggerò!

  2. Francesca A. Vanni

    Ciao Lucia, questo libro sembra interessante e magari finirò col leggerlo.
    Un abbraccio!

Lascia un commento